IL MIGLIORE AMICO DELL’UOMO, MA…

amico

Anche tu, come me, hai un amico a 4 zampe un pò “delinquente”?

Allora l’articolo di oggi fa proprio al caso tuo.

Quante volte ti è capitato portandolo a spasso di incappare in qualcuno che, a prescindere dalla stazza del tuo amico peloso, alla sua sola vista si è ritratto di scatto manco gli fosse apparso davanti il demonio in persona?

A me capita abbastanza spesso, visto che ho un Beagle che è notoriamente molto curioso e moooolto espansivo nei confronti di ogni cosa che si muove e che secondo il suo naso ha un buon odore.

Ecco, un aspetto da non sottovalutare ASSOLUTAMENTE è proprio quello della reazione di chi incrociamo durante le nostre passeggiatine.

Mi spiego meglio.

Se dovesse succedere che la persona incontrata, scansandosi di scatto, cadesse facendosi male o venisse coinvolta in qualcosa di ben più grave, secondo te chi dovrebbe rispondere economicamente degli eventuali danni?

Esatto, proprio TU!

Quanto è bello vederlo correre libero e felice in spiaggia la Domenica mattina, ma se un bambino spaventato dal tuo cane che gli corre incontro per dargli solo una bella slinguazzata scappando va a sbattere contro una barchetta tirata a riva e si spacca un dente, chi dovrebbe pagare il conto del dentista?

Anche questa volta hai indovinato, sempre TU!

Sono solo un paio di esempi delle infinite dinamiche che possono verificarsi quando sei l’orgoglioso padrone di un cane, perciò occorre farci su una bella riflessione…non credi?

  • Ovviamente, cerca di evitare che tali situazioni possano verificarsi, quindi tieni sempre il guinzaglio attaccato al collare e non in tasca…ci sono parchi appositamente realizzati per far scorrazzare liberi i nostri amici.
  • Valuta con il tuo assicuratore una polizza che copra la Responsabilità Civile causata dalla proprietà di animali domestici (mi riferisco anche ai gatti, che amano così tanto camminare sul poggiolo del balcone proprio vicino ai vasi dei fiori) e non accontentarti di poche migliaia di euro di massimale. Recentemente in Umbria un cane lasciato libero dal padrone ha attraversato la strada e l’auto che sopraggiungeva per evitarlo è andata addosso ad un’altra auto che arrivava dalla corsia opposta…purtroppo c’è scappato pure il morto. Ti lascio immaginare l’entità del danno causato. Roba da ridurre sul lastrico chiunque!
  • Già che ci sei, valuta anche un’eventuale copertura che copra i costi per le cure mediche. E’ si, anche i nostri cari animaletti possono avere un’assicurazione sanitaria e se ti è capitato di doverlo portare dal veterinario per qualcosa che non sia un vaccino, sai bene quanto costano le cure/operazioni/terapie/medicine.

In sostanza, al di la che il tuo amico a 4 zampe sia un diavolo della Tasmania sotto mentite spoglie (tipo il mio) o un barboncino, la reazione talvolta spropositata delle persone potrebbe essere fonte di grossi problemi che potresti facilmente evitare con le coperture adeguate.

A tal proposito, e non solo, abbiamo creato un servizio innovativo che si chiama “Futuro OK! per aiutarti nella valutazione e nella scelta di ciò che fa più al caso tuo.

APPROFITTA DEL PERIODO LANCIO, inserisci i tuoi dati nel box a destra, prenota la consulenza a TE dedicata con un nostro professionista e ottieni così il DOPPIO BONUS consistente in:

1 – Consulenza COMPLETA: GRATUITA!

2 – Report finale comunque TUO a prescindere dall’esito: GRATUITO!

Hai letto bene, l’intero servizio Futuro OK! del valore di 253€ a tua disposizione GRATUITAMENTE, non perdere la finestra lancio e scopri la vera consulenza assicurativa professionale.

Alla prossima.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi